Metallurgica Veneta e i bambini delle fate presentano il film: Tutto il mio folle amore

cinema-1280x590.jpg

Uno sguardo al sociale

Consapevoli dell’importanza e della differenza che può fare ognuno di noi nell’ambito sociale, la nostra azienda ha scelto di collaborare con la Onlus I bambini delle Fate partecipando alla Campagna Nazionale Fare Impresa, per la realizzazione del film Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores nei cinema dal 24 ottobre 2019.

 

I Bambini delle Fate

I Bambini delle Fate è un’impresa sociale nata nel 2005 e che si occupa di assicurare un sostegno economico alle famiglie con componenti affetti da autismo o altre disabilità, attraverso progetti e percorsi di inclusione sociale gestiti da partner locali raccogliendo fondi tramite la formazione di gruppi di sostenitori in tutta Italia. Attraverso poi la campagna Fare Impresa nel Sociale, sono state invitate e coinvolte numerose aziende e imprenditori a partecipare a diversi progetti garantendo una sponsorizzazione mensile regolare, così da poter impostare una pianificazione e una programmazione dei servizi a concreto beneficio delle famiglie di quel territorio.

 

Il film. Un viaggio per unire due mondi

Il mio folle amore, film diretto da Gabriele Salvatores, è liberamente ispirato al romanzo Se ti abbraccio non aver paura di Fulvio Ervas, e vede come protagonisti un meraviglio cast con Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuomo, Giulio Pranno, Daniel Vivian, Maruša Majer e Tania Garribba. Il film è ambientato a Triste, e narra la storia di Vincent, un ragazzo di 16 anni affetto da autismo fin dalla nascita, e delle difficoltà della sua vita e della sua famiglia. Un film che parla di sottili equilibri tra il mondo degli adulti e quello del ragazzo, un mondo tutto suo che seppur difficile da gestire trasmette e da tanto a chi lo circonda. Nella trama altri due personaggi, Mario – Diego Abatantuomo, il compagno della mamma – Valeria Golino – che sceglie di adottarlo, e il vero padre Willi – Santamaria -, un cantante squattrinato scappato ancora prima della sua nascita, che torna per conoscerlo prima di andare in tour ed è però della sua condizione. Vincent, vede nel padre e nel suo furgone una via di fuga e decide di nascondersi nella macchina per partire con lui, inizierà cosi un viaggio vero e proprio di conoscenza e di unione tra padre e figlio e tra due mondi diversi di percepire e vivere le emozioni.

Metallurgica Veneta, è felice e orgogliosa di poter partecipare attivamente e concretamente in progetti a sostegno di queste famiglie. Siamo fermamente convinti che ognuno di noi possa fare la differenza, e sicuramente per noi questo è stato possibile anche facendo affidamento ad una onlus trasparente e attiva come i Bambini delle Fate. In attesa di altri progetti cui dare il nostro contributo, vi invitiamo ad andare al cinema per vedere un film pieno di spessore e verità, una verità che spesso ignoriamo solo perché lontana dalla nostra realtà quotidiana.

Via Giulio natta, 21 36045 Lonigo (Vicenza)

info@metallurgicaveneta.it

+39 0444 436321